Luca Uslenghi invita, conduce ed interagisce con i piccoli attori negli spettacoli del teatro musicale.
I bambini si esprimono attraverso la danza, la recitazione, la musica, le immagini e la parola.
È il Teatro dei Bambini! Partecipa anche tu e sarai il protagonista dello spettacolo.
Calendario
Spettacoli rappresentati
23 Novembre 2013
Ore 16:00
Musiche di Modest Mussorgskij
Quadri di una esposizione
Quadri di una esposizione
Musica Modest Musorgskij
La suite è composta da quindici brani, dieci ispirati ai quadri e cinque promenades che rappresentano il movimento dell'osservatore da una tela all'altra. Le promenades presentano sempre lo stesso tema con variazioni più o meno sensibili, quasi a far risaltare i diversi stati d’animo che pervadono il compositore per il quadro appena visto. Luca Uslenghi, condurrà i bambini nella realizzazione dei quadri in un susseguirsi di emozioni musicali e pittoriche.
26 Ottobre 2013
Ore 16:00
Musiche di Igor Stravinskij
Petruska
L'uccello di fuoco
Petruska
Musica Igor Stravinskij
Petruska (trascritto anche Pètrouchka o Petrushka) è il titolo di un balletto su musiche del compositore Igor Stravinskij. La storia è basata sull'omonimo personaggio della tradizione russa, una marionetta dal corpo di segatura e la testa di legno, che prende vita e riesce a provare dei sentimenti. Siamo a Mosca, durante la fiera della settimana grassa nel 1830: una festività che precede un lungo periodo di digiuno religioso. Il popolo festeggia prima del periodo di austerità. La strada è affollata da passanti, ballerini di strada, zingare, forze dell'ordine, curiosi, comari, vetturini. L'Orchestrazione e i ritmi rapidi e mutevoli suggeriscono l'andirivieni della folla. Un suonatore di organetto e una danzatrice intrattengono il pubblico. Un rullo di tamburi annuncia l'arrivo di un anziano burattinaio, Ciarlatano, col suo teatro; Si alza il sipario del teatrino, e il Ciarlatano presenta le marionette inanimate: Petruska, la Ballerina e il Moro. Grazie ad un incantesimo, i personaggi si animano, saltano fuori dal loro piccolo palcoscenico e ballano una vivace danza russa fra il pubblico,lo spettacolo sta per iniziare. Luca Uslenghi condurrà i bambini nella narrazione teatrale e musicale.

L’uccello di fuoco
Musica Igor Stravinskij
È ispirata ad una storia russa, vede lo scontro tra due elementi: un mago immortale di nome Kashej, in grado di pietrificare gli esseri umani, un uccello di fuoco col potere di sfatare gli incantesimi del mago. Il protagonista è Il Principe Ivan, cha vaga nella foresta incantata alla ricerca dell’amore sognato. Il Principe Ivan cattura l’uccello e ottiene da questo una piuma magica, compenso per la libertà. Luca Uslenghi inviterà i piccoli attori a partecipare allo spettacolo interagendo ed interpretando al ritmo della meravigliosa musica di Igor Stravinskij.
14 Dicembre 2013
Ore 16:00
Musiche di Maurice Ravel
Ma mère l'oye
Bolero
Ma mère l’oye
Musica Maurice Ravel
La versione pianistica, pubblicata nel 1910, è composta da cinque brani, ispirati da altrettante illustrazioni tratte da un libro di fiabe per l'infanzia, da qui il sottotitolo "Cinq pièces enfantines": Pavane della Bella Addormentata nel Bosco, Pollicino, l'Imperatrice delle Pagode, i Dialoghi della Bella e della Bestia, il Giardino Incantato. Luca Uslenghi narrerà le vicende salienti invitando i bambini a rappresentarle, cosi da comprendere e vivere appieno la magia del teatro musicale.

Bolero
Musica Maurice Ravel
La sua musica è una melodia arabo spagnola, è una delle massime espressioni di eleganza che si conoscano nell'arte dei suoni. La struggente bellezza del tema iniziale della composizione non nasce da un istante di illuminazione: è frutto di una lunga meditazione, che trova il suo coronamento proprio in un exploit. Nelle liriche di Ravel compare l'immagine di "un candido getto d'acqua che sospira verso l’azzurro". Ravel inventa una scrittura musicale fatta di suoni armonici in cui l'acqua, l’aria e il colore del cielo fluiscono insieme, fusi in un unica trasparentissima sostanza che trascende le leggi del movimento, grazie alla studiatissima perfezione della legge musicale. Esiste una testimonianza in cui il compositore ci svela il segreto: in un’intervista Ravel afferma che "tutto il piacere dell'esistenza consiste nell'incalzare la perfezione sempre un po' più da vicino e nel rendere un po' meglio il fremito della vita". Luca Uslenghi coinvolgerà i piccoli attori così da comprendere appieno il teatro musicale, la sua melodia ed il suo ritmo.
18 Gennaio 2014
Ore 16:00
Musiche di Benjamin Britten
The young person's guide to the orchestra
Interludi Marini dal Peter Grimes
The young person's guide to the orchestra
Musica Benjamin Britten
Uno delle più note opere orchestrali per un giovane ascoltatore è la guida del compositore inglese Benjamin Britten Young Person. Il compositore ha scritto questo brano di musica appositamente per farvi conoscere gli strumenti dell'orchestra. L'Opera porta anche il titolo di Variazioni e fuga sul tema di Purcell op.34. Il piano di presentazione delle famiglie strumentali è semplice ed efficace : Britten sceglie un tema di Henry Purcell, un tema regolare di otto battute, di andamento maestoso. All'esposizione seguono tredici variazioni nelle quali ogni famiglia strumentale lascia emergere i rispettivi solisti. Tre Flauti, poi due oboi, quindi due clarinetti, due fagotti, primi e secondi violini,viole e violoncelli, contrabassi, arpa, quattro corni, due trombe,tre tromboni ed una basso tuba, quindi l 'insieme delle percussioni. Il finale è costituito da una grande fuga, molto fitta e vivace, frutto di una straordinaria abilità artigianale. Il lavoro è uno dei pezzi più noti del compositore, ed è una dei tre maggiori fiabe musicali utilizzati in educazione musicale per bambini, insieme a Saint- Saëns "Il carnevale degli animali"e di Prokofiev "Pierino e il lupo". Luca Uslenghi condurrà i bambini alla scoperta della orchestra. Interagendo con il linguaggio musicale e teatrale i piccoli attori, partecipano alla fiaba musicale.

Peter Grimes
Musica Benjamin Britten
Questi interludi (Four Sea Interludes op. 33a) sono dei quadri naturalistici ed evocativi del paesaggio marino. Essi dipingono l'animo di Grimes nelle diverse situazioni e completano lo sviluppo dell'azione. Cosí, dopo che il primo interludio fornisce il ritratto del protagonista sullo sfondo del mare in un'aurora calma e grigia, mentre il Borgo si ridesta alle sue occupazioni. Nel secondo la tempesta raffigura non soltanto lo scatenarsi della "furia degli elementi" ma anche la burrasca che si agita nel cuore di Grimes dopo l'animata discussione con Balstrode. E se il terzo e il quinto interludio posti ad apertura d'atto sono ancora momenti contemplativi, di tono impressionistico, che rispecchiano i pensieri di Grimes prolungandoli nelle scene che seguono, il quarto e il sesto si connettono strettamente all'azione, elaborandone la storia. Luca Uslenghi narrerà con la partecipazione dei piccoli attori le vicende saliente così far far comprendere appieno le ambientazioni musicali e le sue azioni.
15 Febbraio 2014
Ore 16:00
Musiche di Sergej Prokofiev/Camille Saint-Saëns
Pierino e il Lupo
Il carnevale degli animali
Pierino e il Lupo
Musica Sergej Prokofiev
Pierino e il Lupo per voce recitante e orchestra é una fiaba musicale per bambini che Prokofiev compose nel 1936, la fiaba ha lo scopo non solo di divertire ma anche far conoscere, attraverso il racconto, i vari strumenti dell'orchestra. Ciascun personaggio é rappresentato da un differente strumento: l'uccellino dal flauto, l'anatra dall'oboe, il gatto dal clarinetto, il nonno dal fagotto, il lupo da tre corni, Pierino dal quartetto d'archi, gli spari dei cacciatori dai timpani e dalla grancassa, Luca Uslenghi narratore condurrà i bambini stimolando la loro fantasia e sensibilità, rappresentando e partecipando alla fiaba musicale.

Il carnevale degli animali
Musica Camille Saint-Saëns
"Il Carnevale degli Animali" è una divertente rassegna di caricature musicali ispirate al mondo degli animali. Questa composizione risale al 1886, ed è stata scritta dal musicista francese Camille Saint-Saëns in occasione di una festa di carnevale tra amici. Brani descritti e rappresentati: introduzione e marcia reale del leone, i galli e le galline, gli emioni, i cavalli selvatici dell'Asia centrale, le tartarughe, l’elefante, i canguri, l’acquario, gli animali dalle lunghe orecchie, il cucù, il profondo bosco, l’uccelliera, i fossili, il cigno e lo stagno. Luca Uslenghi condurrà i bambini nella narrazione teatrale e musicale.
TEATRO OUT OFF

Gli spettacoli della stagione 13/14
si tengono presso il Teatro OUT OFF

via Mac Mahon 16, Milano
02 34 53 21 40

www.teatrooutoff.it
info@teatrooutoff.it

trasporti pubblici: tram 12/14
PREVENDITA

posto unico euro 8,00

Chiama il Teatro Out Off 02 34 53 21 40

Acquista online >